La versione migliore di sé


Mi piace dire, perché lo osservo in chi incomincia, che meditando ognuno diventa la versione migliore di sé. Ad una conferenza una ragazza molto stressata e stanca chiese scettica: “Ma cosa significa? Quali sono le cose che posso migliorare?” Come spesso accade, essendo l’incontro interattivo e aperto alla discussione, le risposte arrivano anche dai partecipanti. In questo caso un’altra ragazza che aveva nozioni di training mentale disse: “Ognuno di noi ha nel suo profondo tutto il necessario per essere il meglio di sé, di questo sono convinta al 100%”. L’ho ringraziata dell’input e ho aggiunto che è possibile raggiungerlo, sciogliendo i nodi di stress che ognuno di noi si trova ad accumulare negli anni. Ed è proprio questo che si riesce a fare con la Meditazione Trascendentale, si libera la propria fisiologia dallo stress e dalle tensioni accumulate. Un esempio molto semplice: basta provare a pensare a come ci si sente e a come gli altri ci vedono dopo una bella vacanza. Rilassati e contenti, con nuove idee e voglia di fare. Con la Meditazione Trascendentale questo avviene due volte al giorno, ogni giorno 🙂

**EN**

Our better self

I love saying that someone by meditating becomes the better version of her/himself, because I observe it in people who learn meditation. At a conference a very stressed and tired girl asked skeptically: “What does it mean? Which are the things I can get better with?” As often happens, since the meeting is interactive and opened for discussion, some answers also come from participants. In this case another girl with knowledge in mental training said: “Everyone has in his depth everything necessary in order to be the better self, I’m profoundly convinced of that”. I thanked her for her input and added that it’s possible to reach it as we dissolve the stress knots everyone accumulates in the years. And this is exactly what we are able to do with Transcendental Meditation, we free our physiology from accumulated stress and tensions. Here a very simple example: just think about how you feel and how others see you after a nice holiday. Relaxed and happy, with new ideas and things you want to do. With Transcendental Meditation this happens twice a day, every day 🙂

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s